Shrek 2

2004, Ragazzi

Applausi per l'orco Shrek

Proseguono i lavori e le proiezioni al Festival di Cannes: un trionfo oggi per la pellicola in computer grafica, seguito del rivoluzionario film del 2001.

Antonio Bracco

Successo per il seguito di Shrek - che fu il primo film d'animazione in corcorso per la Palma D'Oro. Alla proiezione del mattino riservata alla stampa ed ai pochi fortunati possessori di un invito ci sono stati applausi a scena aperta durante il film. Ironico e come il primo (ma forse di più) irriverente, Shrek 2 non risparmia nessuno, nemmeno George W. Bush.
Impietosamente smonta e rimonta le regole avvalendosi di una sceneggiatura ineccepibile. Chi avrebbe mai immaginato che Pinocchio indossasse biancheria intima femminile sotto il suo completino da scolaro? Lasciate che dica che non è vero e ne avrete la conferma...

Da Spider-Man a Mission: Impossible, da I favolosi Baker ai Disney La sirenetta e La bella e la bestia, le citazioni parodiate sono il marchio di fabbrica del film. Completo il cast dei doppiatori venuti a Cannes a presentare questo ennesimo gioiello dell'animazione digitale: Eddie Murphy, Mike Myers, Cameron Diaz, Antonio Banderas, Rupert Everett e Julie Andrews sono stati assediati ed osannati dai fans i quali, vittime della sapiente trovata pubblicitaria della Dreamworks, indossavano tutti il cerchietto con le orecchie verdi di Shrek l'orco.

Applausi per l'orco Shrek
Privacy Policy