Anonimo benefattore salva 'Cannes e dintorni' a Milano

A dare la notizia è L'Agis lombarda costretta a cancellare la manifestazione per mancanza di fondi

Miracolo a Milano, ma questa volta non si tratta di una proiezione speciale del capolavoro di Vittorio De Sica. Anche se si parla pur sempre di cinema, visto che un anonimo benefattore è arrivato in extremis a salvare Cannes e dintorni, la tradizionale rassegna che ogni anno nel mese di giugno porta nella città le pellicole più rappresentative dell'ultimo Festival di Cannes e della sezione Quinzaine des Rèalisateurs.

Il problema è che, per una questione di fondi insufficienti, l'Agis lombarda si era vista costretta a cancellare questo appuntamento ma con un post dell'ultima ora su Facebook è stata data notizia del salvataggio culturale. "Qualche ora fa, quasi come un miracolo, ci ha contattato un nostro amico, un imprenditore del settore dello spettacolo - spiega l'Agis - offrendosi di sostenere le spese non coperte attraverso l'incasso dei biglietti. L'imprenditore vuole rimanere anonimo e noi siamo commossi e sorpresi da un gesto di responsabilità verso una manifestazione così amata dal pubblico. Un gesto che ci saremmo attesi dalle istituzioni pubbliche, ma che invece è arrivato da un semplice cittadino".

Anonimo benefattore salva 'Cannes e dintorni' a...
Cannes 2014
News Film Foto Video
Privacy Policy