Anne Rice e il corpo del vampiro Lestat

Il ladro di corpi, romanzo vampiresco firmato dalla regina dei succhiasangue Anne Rice, sta per diventare un fiilm prodotto da Ron Howard, Alex Kurtzman e Roberto Orci.

L'affascinante vampiro Lestat potrebbe presto fare ritorno sul grande schermo. Il seduttivo protagonista di Intervista con il vampiro, incarnato nel 1994 da Tom Cruise nella pellicola diretta da Neil Jordan, ricompare in altri romanzi de le Cronache dei vampiri, saga firmata da Anne Rice, e proprio a questo ciclo guardano i produttori Ron Howard e Brian Grazer i quali si sono assicurati i diritti di adattamento de Il ladro di corpi, quarto romanzo del ciclo pubblicato nel 1992. The Tale of the Body Thief torna a essere incentrato su Lestat. E' la solitudine la maledizione che si impadronisce del vampiro immortale, principe incontrastato del tenebroso universo dei morti viventi. Lestat desidera rinascere come mortale, liberandosi quindi del suo corpo di 'non-morto' e impadronendosi di un corpo vivo. Il vampiro intraprende così un viaggio che lo porterà da Miami al deserto del Gobi, da Amsterdam alla giungla amazzonica, fino all'incontro cruciale con l'unico uomo che può soddisfare il suo desiderio, Raglan James, cacciatore di vampiri il quale si impadronisce con l'inganno del corpo di Lestat.

Alex Kurtzman e Roberto Orci produrranno l'adattamento di The Tale of the Body Thief firmato da Lee Patterson. Tra gli adattamenti ispirati all'opera di Anne Rice ricordiamo anche lo sfortunato La regina dei dannati.

Anne Rice e il corpo del vampiro Lestat
Privacy Policy