Angelina Jolie, una diva in politica?

L'attrice, da sempre impegnata nel sociale, si è detta "disponibile" ad una svolta politica. Nella stessa intervista ha parlato anche del matrimonio con Brad Pitt.

"Quando sei impegnata in cause umanitarie, ti rendi conto che la politica va considerata, perché se davvero vuoi cambiare le cose, devi prendertene anche la responsabilità" - così Angelina Jolie, in una recente intervista all'edizione USA di Vanity Fair si è detta disponibile a considerare l'opzione di entrare in politica, anche se non sa ancora con quale incarico.

Tra i tanti impegni in ambito umanitario che vedono la Jolie coinvolta in prima persona, ricordiamo le attività di PVSI, un'organizzazione che si propone di contrastare gli abusi sessuali nel mondo.

Nella stessa intervista Angelina ha parlato del matrimonio con Brad Pitt e ha detto che l'unione "ufficiale" ha cambiato le cose, anche se in positivo. "E' diverso ora, ma è bello essere marito e moglie" In questo periodo i due attori sono impegnati sul set di By the Sea, del quale lei è anche regista e sceneggiatrice.

By the Sea: Brad Pitt con Angelina Jolie in una scena
Angelina Jolie, una diva in politica?
Privacy Policy