Andy Serkis produce The Bone Season

L'attore e produttore starebbe per portare sullo schermo un franchise letterario ambientato nella londra del 2059.

La sua interpretazione di Gollum lo ha inserito di diritto nell'olimpo della motion capture, ma Andy Serkis ha già dimostrato di essere un artista versatile con tante doti. Peter Jackson, che ha grande stima di lui, gli ha affidato la regia della seconda unitá della trilogia di Lo Hobbit; nel frattempo Serkis ha avviato la propria compagnia di produzione, The Imaginarium. Il primo lavoro che produrrá, in sinergia con Fox, é l'adattamento del romanzo di Samantha Shannon The Bone Season. Al centro del plot troviamo una diciannovenne di nome Paige Mahoney che, nel 2059, vive di espedienti nelle strade di Londra. Quando una razza aliena la rapisce e la imprigiona in quello che un tempo era chiamato Oxford, la ragazza viene costretta suo malgrado a unirsi all'esercito extraterrestre. Samantha Shannon all'età di 21 anni ha giá un accordo per realizzare una trilogia, ma il suo progetto è firmare ben sette libri con Paige protagonista. Che sia in arrivo un nuovo franchise?

A dicembre rivedremo Andy Serkis nei panni di Gollum in Lo Hobbit: la desolazione di Smaug. Prossimamente l'attore tornerà a indossare i panni pelosi della scimmia Cesare in Dawn Of The Planet Of The Apes. Tra i suoi progetti futuri vi è anche una rilettura del classico La fattoria degli animali.

Andy Serkis produce The Bone Season
Privacy Policy