The Amazing Spider-Man

2012, Azione

Andrew Garfield sarà Spider-Man

Stavolta è ufficiale. Ecco l'attore che prenderà il posto di Tobey Maguire nel franchise superomistico.

Stavolta è ufficiale. La Sony ha finalmente scelto il suo Peter Parker. Smentendo le voci del web che davano per favorito Josh Hutcherson, lo studio ha annunciato ufficialmente che a interpretare Spider-Man sarà Andrew Garfield. Il reboot di Spider-Man, la cui release è prevista per il 3 luglio 2012, sarà diretto da Marc Webb e vedrà un ritorno al passato, facendo ripartire la saga dal periodo in cui il giovane Peter Parker frequenta ancora la scuola superiore prima di acquisire i superpoteri. Le riprese della pellicola prenderanno il via a dicembre. La sceneggiatura è firmata da James Vanderbilt. Producono Laura Ziskin e Avi Arad per Columbia Pictures e Marvel Studios.

Andrew Garfield è stato scelto dopo una durissima selezione, battendo la concorrenza col proprio talento. L'annuncio ufficiale è stato dato durante una conferenza stampa di presentazione tenutasi a Cancun, in Messico. Riguardo alla scelta operata, il regista Marc Webb ha dichiarato: "Il suo nome è ancora sconosciuto a molti, ma coloro che conoscono il suo lavoro comprendono il suo straordinario talento. Andrew ha un'intelligenza rara, saggezza e umanità. Ricordate le mie parole, lo amerete nelle vesti di Peter Parker". Da pochi anni nello show business, Andrew Garfield ha recitato per alcuni dei più importanti registi. Ha partecipato a Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo di Terry Gilliam, Boy A, Leoni per agnelli di Robert Redford e alla serie inglese Red Riding. Prossimamente lo potremo apprezzare in The Social Network di David Fincher e nel drammatico Never Let Me Go di Mark Romanek.

Andrew Garfield sarà Spider-Man
Privacy Policy