Amy Ryan da The Office a In Treatment

La candidata all'Oscar per Gone Baby Gone si unirà al cast della serie per la terza stagione diventando la nuova terapista di Paul.

Nella serie guidata da Gabriel Byrne si dà ampio spazio al famoso detto che tutti gli psichiatri e terapisti sono in realtà più folli dei loro pazienti, e infatti Paul (Byrne), psicanalista in crisi, si rivolge alla sua vecchia amica e collega per una terapia d'urto allo scopo di ritrovare la fiducia in sè stesso e nelle sue abilità di terapeuta. Per due stagioni il ruolo della sua controparte è stato di Dianne Wiest che nella terza stagione verrà sostituita da Amy Ryan, meglio conosciuta come la Holly di The Office.

I fans dello show di Steve Carell sperano in un futuro ritorno di Holly nella vita di Michael (Carell), teoria del tutto fattibile grazie agli indizi lasciati nel finale di stagione dello scorso mese. Tuttavia, avendo firmato il contratto per In Treatment delal HBO, non è chiaro se il calendario lavorativo di Amy le lascerà spazio per una rimpatriata negli uffici della Dunder Mifflin di Scranton. L'arrivo della Ryan alla HBO è la seconda novità per lo show, che in autunno avrà sul set anche Debra Winger che reciterà nel ruolo di una star del cinema tormentata da crisi d'ansia.

Amy Ryan da The Office a In Treatment
Privacy Policy