American Horror Story

2011 - ....

American Horror Story 5, la serie cambia pelle?

Per la quinta stagione, la serie tv di Ryan Murphy affronterà un tema totalmente diverso da quello di Freakshow. E probabilmente Jessica Lange non ci sarà.

Patrizio Marino

Nel corso della convention invernale della Television Critics Association, John Landgraf, amministratore delegato del canale televisivo via cavo FX, ha risposto ad alcune domande dei giornalisti sulle serie prodotte dal canale tra le quali American Horror Story. A chi gli chiedeva anticipazioni sul tema della quinta stagione della serie creata da Ryan Murphy, Landgraf ha risposto confermando che sarà un tema totalmente diverso dal Freak Show della stagione in corso. "So qual è ma non posso dire nulla per lasciare a Ryan la possibilità di lavorare serenamente, posso solo dire che sarà molto differente da Freak Show" ha dichiarato Landgraf aggiungendo "del franchise amo particolarmente l'idea che ogni anno si possa reinventare lo show radicalmente in tutti i suoi aspetti"

L'unica anticipazione, che poi è più una speranza dello stesso amministratore delegato, è che lo show sarà ambientato nel presente. Naturalmente non potevano mancare domande sul coinvolgimento di Jessica Lange che in alcune interviste ha lasciato intendere che la quarta sarà la sua ultima stagione in American Horror Story. Anche in questo caso Langraf non si è sbilanciato, sostenendo che Murphy lavora indipendentemente, e che nessuna anticipazione gli è stata fatta sul cast.

Ricordiamo che Jessica Lange ha vinto un Golden Globe nel 2012 per il suo ruolo in American Horror Story ottenendo tre nominations negli anni successivi. La quarta stagione dello show terminerà in America il prossimo mercoledì

American Horror Story 5, la serie cambia pelle?
Privacy Policy