American Horror Story 6, Jessica Lange: "Non tornerò più nella serie"

Con l'avvicinarsi della sesta stagione della serie, l'attrice ha risposto ad alcune domande in merito alla sua possibile partecipazione.

Manca ancora qualche mese al debutto della sesta stagione di American Horror Story, e molti fan della serie si sono chiesti se Jessica Lange tornerà nel cast della serie antologica, con un ruolo piccolo o grande, non importa, vogliono semplicemente rivederla in TV. La risposta dell'attrice però ha spazzato via qualsiasi speranza: "No. Sapete, ne ho avuto per quattro anni, quattro stagioni ed ogni anno con un personaggio meraviglioso. Tutto cambiava da un anno all'altro, e questo era molto stimolante per me. Ma no, ogni cosa ha una fine, ed è così anche per la mia partecipazione alla serie"

Ricordiamo che la Lange si prepara ad interpretare Joan Crawford in un film sul rapporto tra la diva e Bette Davis in una nuova produzione TV antologica per la quale tornerà a collaborare con Ryan Murphy. Nel ruolo di Bette Davis ci sarà, come è stato annunciato Susan Sarandon.

Nelle quattro stagioni di American Horror Story invece, l'attrice si è trovata ad interpretare la vicina di casa dei protagonisti, quindi la direttrice di un manicomio gestito da religiosi, un'affascinante e potentissima strega suprema e infine, la titolare di un circo di freaks. Il suo posto, idealmente, è stato ereditato nella quinta stagione da Lady Gaga.

American Horror Story 6, Jessica Lange: "Non...
10 star televisive alla conquista del cinema horror
Lights Out, trailer da brivido per un horror a luci spente
Privacy Policy