American Film Institute: le top ten del 2010

L'importante associazione americana ha rivelato le proprie preferenze per l'annata cinematografica e televisiva ormai agli sgoccioli. Poche sorprese per una selezione che potrebbe avvicinarsi molto a quella dei dieci candidati all'Academy Award per Best Picture...

Dieci film, come dieci sono le nomination al più ambito degli Oscar: lo scorso anno, soltanto cinque dei film finiti in quella prestigiosa decina erano anche nelle top ten; quest'anno le scelte dell'AFI potrebbero essere più aderenti a quelle dell'AMPAS, con l'eccezione dei film di produzione estera - Il discorso del re di Tom Hooper, ma anche Another Year di Mike Leigh, non erano tra i titoli papapili, ma per al primo l'AFI ha voluto tributare un pemio speciale, andato anche al documentario Waiting for Superman. A parte il film di Hooper, non mancano gli altri favoriti: da The Social Network a Cigno nero - Black Swan, da 127 ore a Il grinta, da The Town a Winter's Bone.

Per quanto riguarda la top ten dedicata alla televisione, l'AFI affianca ai "classici" degli ultimi anni Breaking Bad, Mad Men, 30 Rock, Modern Family novità di rilievo come Boardwalk Empire e The Walking Dead, oltre al film TV Temple Grandin - Una donna straordinaria e alla miniserie The Pacific.

Ma ecco in dettagli le scelte dell'AFI per il 2010:

AFI 2010: tutti i vincitori


American Film Institute: le top ten del 2010
Privacy Policy