Betas

2013 - 2014

Amazon lancia i suoi pilot

Da venerdì scorso il sito web ha messo online i pilot di otto comedy e sei programmi per i più piccini in età pre-scolare.

Ormai le webseries sono una realtà consolidata e così come le loro controparti televisive offrono molto spesso prodotti di alta qualità artistica, con la collaborazione di attori rinomati per il loro talento. Amazon Studios ha dato il via a una serie di pilot proprio lo scorso venerdì, sul sito dedicato allo sviluppo di progetti originali. La risposta del pubblico è stata entusiasmante, con migliaia di commenti e recensioni estremamente positive per le otto commedie e per i sei programmi dedicati al piccolo pubblico. Vediamo da vicino di cosa trattano i vari soggetti:

Zombieland: adattamento del film omonimo del 2009, continua da dove il film si è interrotto, mostrando le avventure di Witchita (Maiara Walsh), Tallahassee (Kirk Ward), Little Rock (Izabela Vidovic) e Columbus (Tyler Ross) che partono per un viaggio coast-to-coast alla ricerca di una comunità di sopravvissuti all'apocalisse dove poter mettere radici.

Alpha House: con Bill Murray, John Goodman, Mark Consuelos e Clark Johnson segue la vita di quattro senatori degli Stati Uniti che coabitano nella stessa casa a Washington D.C. La serie è ispirata alla vita reale dei democratici Chuck Schumer, Dick Durbin, George Miller e Bill Delahunt che per anni hanno condiviso un appartamento a Washington.

Betas: quattro ragazzi che aspirano a raggiungere il successo nella silicon valley, dove riuscire a creare il giusto software può essere la chiave di accesso alla fama nel pantheon delle divinità come Bill Gates. Nel cast troviamo Joe Dinicol, Karan Soni, Jonathan C. Daly, Charlie Saxton e Margo Harshman.

Browsers: con Bebe Neuwirth, Brigette Davidovici, Dustin Ingram e Marque Richardson racconta le vicende quotidiane di un gruppo di ragazzi alle prese con il loro primo impiego, un sito web dedicato alle news.

Dark Minions: creato da John Ross Bowie e Kevin Sussman e interpretato da Clancy Brown e gli stessi autori, questa divertente commedia è realizzata con la tecnica della stop-motion e illustra le disavventure di un paio di scansafatiche che lavorano a bordo di un'astronave spaziale da guerra.

Onion News Network: Jeffrey Tambor, uno dei protagonisti del serial ha commentato "Quello che mi ha colpito di più di questa serie è l'audacia degli autori che riescono a passare da una situazione assurda e divertente a una riflessione profonda sui temi trattati nel giro di due battute. Sono mortalmente seri nel mettere in pratica il loro stile comico. Sono molto felice di fare parte del progetto". La trama segue le vicende di un gruppo di giornalisti dietro le quinte dell'Onion News Network. Nel cast anche William Sadler, Christopher Masterson e Cheyenne Jackson.

Supanatural: una serie animata surreale e piena di sarcasmo dove le protagoniste, Lucretia (Jameeliah Garrett) e Hezbah (Lily Sparks) si ritrovano a essere l'ultimo baluardo di difesa della Terra contro mostri di ogni genere.

Those Who Can't: il serial racconta dei disastri generati da tre insegnanti di liceo che con spirito goliardico abbracciano la loro immaturità dimostrando di essere più irresponsabili e pericolosi dei loro studenti. Adam Cayton-Holland, Andrew Orvedahl e Benjamin Roy compongono il terribile trio.

Per i più piccoli invece abbiamo Annebots, Creative Galaxy, Positively Ozitively, Sara Solves It, Teeny Tiny Dogs e Tumbleaf; tutti i pilot hanno avuto critiche piene di plauso da genitori e insegnanti. La Dottoressa Alice Wilder, psicologa dell'educazione e consulente per Amazon, ha detto "Amazon Studios ha creato una serie di programmi che nutrono la creatività, la gioia e la curiosità dei bambini. I genitori possono stare tranquilli e condividere con i loro piccoli il divertimento dei questi show". I serial sono disponibili su questo sito oppure accessibili con Amazon Instant Video Application, disponibile per chiunque possegga uno smart phone o un tablet.

Amazon lancia i suoi pilot
Privacy Policy