Altrimenti ci arrabbiamo: quattro sabati sera con Milly Carlucci

Tra i concorrenti del nuovo talent di RaiUno ci saranno la Cucinotta, Nicoletta Romanoff, Tania Cagnotto, Simone Corrente, Amadeus, Nino Frassica e lo chef Vissani.

Complicità e dedizione, ma anche talento e sintonia. Sono questi gli ingredienti che animeranno il prime time del sabato sera di RaiUno a partire dal 6 Aprile. Milly Carlucci, alle 21.10, in diretta dall'Auditorium Foro Italico, darà il via al suo nuovissimo talent show Altrimenti ci Arrabbiamo.
Quattro le puntate in programma che, fino al 27 Aprile, emozioneranno grandi e piccini con performance da capogiro ed un "ribaltamento di ruoli" che il pubblico a casa non avrebbe mai immaginato di vedere. Dieci coppie in gara formate da un personaggio famoso del mondo dello spettacolo, del giornalismo o dello sport e da un "insegnante", non famoso, di età compresa tra i 10 e i 17 anni. Questa volta, sarà proprio il giovane talentuoso a farla da padrone. Nel corso della settimana, infatti, avrà l'arduo compito di insegnare ai popolari vip in gara la sua disciplina.

Come se la caverà la tuffatrice Tania Cagnotto con la break dance guidata dal formidabile Mattia Vanin? E il comico Nino Frassica riuscirà a suonare la batteria come il suo professore Alessandro Cavalieri? Per non parlare poi di Amadeus: il conduttore non conosce la tecnica del beat boxe ma il suo professore Pietro Iossa non lo mollerà finchè non avrà imparato. Chissà se Simone Corrente sarà in grado di eseguire il Rap con il suo insegnante Rayan Ramfar.
Lo stesso per l'attrice Nicoletta Romanoff che dovrà cimentarsi nella ginnastica ritmica con l'aiuto della strepitosa Lara Paolini. In cucina è sempre stato un fuoriclasse, questa volta, però, il super chef Gianfranco Vissani, muoverà i passi a ritmo di Tip Tap grazie alle dure lezioni di Aurora Giammarioli. I componenti della Baby Rock Band, invece, si prenderanno cura dell'attrice Maria Grazia Cucinotta insegnandole tutti i segreti del rock.
Ce la faranno gli otto piccoli Funkyds ad insegnare l'Hip Hop al giovane attore spagnolo Pablo Espinosa? Ancora un team, quello dei Bungt Bangt & Friends entrerà in sala prove per spiegare la tecnica delle percussioni da strada a colui che quasi tutte le sere annuncia i titoli del TG1, Attilio Romita. Non sarà da meno l'attore Gabriele Rossi, che si concentrerà al massimo per portare a termine gli allenamenti di Wushu, la sua insegnante Noemi Franco, infatti, non ama perdere le sfide.
Le esibizioni del personaggi famosi saranno giudicate dagli stessi professori e da una giuria di spettacolo presente in studio. I giurati valuteranno il lavoro svolto in sala prove durante tutta la settimana, tenendo conto dell'affiatamento e della sintonia che ciascun professore è riuscito a stabilire con il proprio allievo. Il loro giudizio potrà essere stravolto dal pubblico a casa che avrà la possibilità di sostenere il proprio beniamino attraverso il meccanismo del televoto. Indispensabile il contributo del Superospite, diverso di settimana in settimana, il quale avrà il privilegio di salvare una delle coppie in gara dallo scomodissimo esame di riparazione.

La gara non prevede eliminazioni. I vip si daranno battaglia per guadagnarsi il primo posto in classifica, che garantirà loro la salvezza dal rischio dell'esame di riparazione. Nella quarta puntata solo uno dei professori sarà incoronato vincitore ed avrà il privilegio di ricevere un premio che gli consentirà di approfondire ulteriormente la sua specialità.
Altrimenti ci arrabbiamo è un adattamento del format Born to shine. Prodotto da Rai1 in collaborazione con Magnolia, è un programma di Milly Carlucci e Giancarlo De Andreis e di Claudio Fasulo, Chicco Sfondrini, Maddalena De Panfilis, Gilda De Vivo, Giuko, Alessandra Guerra, Simone Pippo, Stefania Scarampi, Svevo Tognalini. La scenografia è di Mimma Aliffi, i costumi sono di Maria Baiocco, le luci di Marco Lucarelli. La regia di Luca Alcini.

Altrimenti ci arrabbiamo: quattro sabati sera con...
Privacy Policy