Altri Zombie per Romero?

Il regista de 'La terra dei morti viventi' illustra i suoi futuri progetti.

Andando contro la sua abitudine di interporre almeno dieci anni tra un film di zombie e il successivo, George A. Romero potrebbe dedicarsi da subito al seguito de La terra dei morti viventi. In questo caso, però, prenderebbe la storia dove l'ha lasciata con la fine dell'ultimo film.
E questa volta potrebbe portare i suoi zombie in Australia, perchè è lì che il film dovrebbe essere girato.
Romero ha anche smentito le voci che giravano sul pubblicare La terra dei morti viventi 2 direttamente in homevideo: se si farà, sarà distribuito al cinema. La confusione, secondo il regista, è nata per una serie di film sugli zombie direttamente per il mercato homevideo che sta cercando di portare avanti, ma non si tratta assolutamente dell'eventuale nuovo capitolo del suo filone preferito.

Ma Romero non è solo zombie! In cantiere ci sono un paio di adattamenti di romanzi di Stephen King (La bambina che amava Tom Gordon e Buick 8), un film con Simon Pegg e Edgar Wright, gli autori de La terra dei morti dementi, con cui è diventato amico.
Un altro progetto che Romero sta portando avanti è Diamond Dead, di un produttore australiano, Andrew Gaty. Il film, previsto per il 2007, parla di una ragazza e di una band sull'orlo dello scioglimento. La ragazza vorrebbe unirsi a loro, ma accidentalmente ne causa la morte ed è costretta ad uccidere un uomo al giorno per un anno per riportarli in vita.

Altri Zombie per Romero?

Fonte: MovieHole

Privacy Policy