Altre cinque variazioni per Scorsese e von Trier

Il regista danese ripeterà l'esperimento cinematografico realizzato nel 2003. Stavolta, al suo fianco, vi sarà l'icona Martin Scorsese.

Notizia bomba in arrivo da Cannes. Martin Scorsese e l'eccentrico Lars von Trier uniranno le forze per dirigere una docufiction intitolata The Five Obstructions. Il film è il seguito dell'interessante Le cinque variazioni, pellicola didattica realizzata da von Trier nel 2003 in cui il regista de Le onde del destino incontra il suo amico e mentore Jørgen Leth, anch'egli regista, e gli propone di girare cinque variazioni di un suo vecchio successo del passato, The Perfect Human. Ogni variazione, però, dovrà sottostare a ferree regole imposte da von Trier stesso. Stavolta von Trier applicherà lo stesso metodo con Scorsese utilizzando una nuova serie di regole che verranno annunciate più avanti. La Zentropa Real di von Trier produrrà in sinergia con la Sikelia Prods di Martin Scorsese. Il film verrà girato nel corso del 2012.

Al momento Lars von Trier si trova a Cannes dove a giorni presenterà il suo nuovo atteso progetto, il disaster movie esistenziale Melancholia, interpretato da Kirsten Dunst, Kiefer Sutherland e Charlotte Gainsbourg. Martin Scorsese sta ultimando la lavorazione del suo Hugo Cabret, debutto nel mondo del 3D.

Altre cinque variazioni per Scorsese e von Trier
Privacy Policy