Almodovar racconta Dalì?

Il figlio dell'artista spagnolo ha rivelato di aver incontrato il regista di 'Tutto su mia madre' e di aver discusso con lui su una biopic incentrata su Dalì.

Nonostante il cinema americano abbia deciso di raccontare la storia di Salvador Dalì affidando un ruolo così particolare ad un attore del calibro di Al Pacino, il figlio dell'artista spagnolo sostiene che il regista più adatto per una biopic su suo padre sia Pedro Almodovar: "Ho sentito che ad Hollywood intendono fare un film su mio padre, ma non penso che questo progetto avrà molta fortuna. Spero invece in Almodovar, perchè il suo cinema forse è l'ideale per raccontare quello che è stato Dalì, e alcuni giorni fa ci siamo incontrati per parlarne"

Nei prossimi giorni Josè Van Roy Dalì sarà a Forte dei Marmi per partecipare nelle vesti di chef alla 16esima edizione del Concorso Internazionale di Enogastronomia e probabilmente presenterà un dolce a forma di cravatta e realizzato con pasta di mandorle. Per quanto riguarda la cucina italiana, il figlio di Dalì sostiene che la pizza sia "un vero e proprio capolavoro dell'ingegno" e la paragona ad un'opera d'arte: "L'arte è insita in ogni attività umana e se suscita un'emozione è già un buon inizio. E davanti a una pizza fatta come si deve, sfido chiunque a non provare emozioni".

Per quanto riguarda Almodovar invece, il regista spagnolo è al lavoro sul suo nuovo progetto, il dramma Los abrazos rotos, nel quale ha scritturato tante attrici che hanno già collaborato numerose volte con lui in passato: Penelope Cruz, Ángela Molina, Rossy de Palma, Lola Dueñas, Blanca Portillo e Chus Lampreave.

Almodovar racconta Dalì?
Privacy Policy