Alla ricerca di Dory

2016, Animazione

Alla ricerca dei doppiatori con Ellen: il casting del film di Dory

Per individuare le voci giuste a cui affidare i ruoli dei nuovi personaggi introdotti nel sequel di Alla ricerca di Nemo è stato utilizzato un metodo molto originale.

La produttrice Lindsey Collins ha svelato come sono stati scelti i doppiatori per il film Alla ricerca di Dory, il nuovo progetto della Disney Pixar che arriverà sugli schermi americani a settembre.
In un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly, ha infatti raccontato: "Alle volte il casting può essere l'aspetto più difficile perché gli editor devono trovare delle clip tratte dagli show tv e provare a montarle insieme a quelle degli altri potenziali personaggi per scoprire se le voci funzionano insieme. Trattandosi di Ellen DeGeneres abbiamo quindi pensato 'Come è la sua voce insieme a quella di Ty Burrell? Sono sicura che lo abbia intervistato cinque volte'".

Leggi anche: Inside Out e i capolavori Pixar: il bisogno di essere tristi per imparare ad essere umani

Il regista Andrew Stanton ha confermato che è stato molto utile poter attingere al materiale video della trasmissione televisiva condotta dall'attrice: "Ha intervistato chiunque! Come sarebbe la sua voce insieme a quella di Eugene Levy? O con Diane Keaton? Era tutto a disposizione". Poter capire immediatamente se un accostamento vocale avrebbe funzionato ha permesso quindi di guadagnare del tempo prezioso nelle prime fasi della produzione.

La fama di Alla ricerca di Nemo ha permesso inoltre di ottenere immediatamente la disponibilità dei potenziali doppiatori: "Le mie scelte ideali da ottenere erano Diane Keaton ed Eugene Levy per il ruolo dei genitori di Dory...per me aveva molto senso. Ed è stata una delle telefonate più semplici che avremmo potuto fare".

Alcuni degli attori non avevano mai doppiato prima un personaggio animato, come ad esempio Diane Keaton, e i produttori hanno dovuto spiegare quello che desideravano ottenere: "Pensano che tu voglia avere delle voci particolari e ti dicono 'Posso fare tutte queste voci folli!'. E tu devi spiegare 'No, no, vogliamo semplicemente la tua voce. Vogliamo chi sei'. C'erano delle sessioni di registrazioni piuttosto divertenti".

Leggi anche: Il successo delle idee: la Top 10 dei campioni d'incassi nella storia della Pixar

Il regista ha inoltre svelato che nel film ci sarà un cameo di Alexander Gould che nel 2003 aveva doppiato Nemo. In Alla ricerca di Dory il piccolo pesce pagliaccio sarà doppiato dall'undicenne Hayden Rolence, ma l'interprete originale farà ugualmente parte del progetto.

Alla ricerca dei doppiatori con Ellen: il casting...
Alla ricerca di Dory, Andrew Stanton presenta il polpo Hank
Alla ricerca di Dory: nuove immagini e dettagli sui personaggi
Privacy Policy