Alita: Battle Angel

2018, Azione

Alita: Battle Angel - Jackie Earle Haley nel cast!

L'attore affiancherà Rosa Salazar e Christoph Waltz nel ruolo del villain, un mostruoso cyborg.

Il cast dell'atteso Alita: Battle Angel si espande con l'arrivo del talentuoso Jackie Earle Haley. Al momento non sappiamo quale ruolo sia stato affidato al mimetico attore che si calerà nei panni di un "mostruoso cyborg in un ruolo da villain". Il personaggio richiederà un notevole intervento di CG e green screen animation.

Haley affiancherà la protagonista Rosa Salazar e Christoph Waltz che interpreta il Dottor Dyson, figura paterna per la giovane.

Alita: Battle Angel, ambientato nel ventiseiesimo secolo, ha come protagonista Alita: un cyborg donna che soffre di amnesia e viene salvata da un dottore. La versione ricostruita di Alita ricorda solo il suo allenamento nel campo delle arti marziali, diventa una guerriera e cerca ed elimina i malvagi criminali. Il film, adattamento del manga, racconterà il viaggio di una giovane donna alla scoperta di se stessa e dell'amore.

James Cameron ha sviluppato l'adattamento del manga per un decennio per poi concentrarsi sui sequel di Avatar, lasciando campo libero a Robert Rodriguez. "Robert e io abbiamo cercato per anni un film a cui collaborare insieme" ha spiegato Cameron "così sono stato molto felice quando lui mi ha detto che voleva fare Alita: Battle Angel. E' molto collaborativo e insieme siamo come due ragazzini intenti a costruire un go-kart, ci divertiamo mettendo insieme le nostre competenze tecniche e creative. Questo progetto mi è molto caro, e non c'è nessuno di cui mi fidi più di Robert, con i suoi virtuosismi tecnici e il suo stile ribelle, per occuparsi della regia. Non vediamo l'ora di imparare l'uno dall'altro realizzando una pellicola epica."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Alita: Battle Angel - Jackie Earle Haley nel cast!
La Torre Nera: Jackie Earle Haley sarà il vampiro Sayre
Recensione RoboCop (2014)
Privacy Policy