Alien: Michael Biehn nel sequel di Neill Blomkamp

Il Caporale Dwayne Hicks starebbe per resuscitare nel sequel alternativo del celebre franchise diretto da Neill Blomkamp.

Gustose novità in arrivo sul fronte del reboot di Alien. Dopo aver confessato di essere stato ispirato in questo nuovo progetto dalla collaborazione con Sigourney Weaver sul set di Humandroid, Neill Blomkamp sembra intenzionato a riunire parte del vecchio cast del franchise fantascientifico.
Michael Biehn, interprete del Caporale Dwayne Hicks in Aliens - Scontro finale, sarebbe stato contattato dal regista sudafricano che gli avrebbe proposto un ruolo nel reboot. La notizia è stata confermata da Biehn in persona mentre, pochi giorni fa, era ospite al Pensacon 2015, convention annuale che si tiene a Pensacola.

Come spiega uno dei partecipanti all'evento: "Sono al Pensacon, ho appena consegnato a Michael una Reece ReAction figure, gli ho detto "Questa è tua. Una domanda. Sei stato contattato per Alien 5?" Mi ha guardato, ha sorriso e ha risposto "Sì". Allora ho esclamato: "Alien 5, lo farai!?" Mihael ha replicato "Pare di sì" e ha sorriso."

Leggi anche: Alien: Ripley tornerà nel sequel diretto da Neill Blomkamp!

Il personaggio interpretato da Biehn, Dwayne Hicks, defunto nel franchise, ha fatto la sua comparsa in alcuni concept art commissionati di recente da Neill Blomkamp per il suo reboot di Alien. Le immagini farebbero pensare che l'idea del regista sia quella di realizzare un sequel alternativo al plot del franchise. Attendiamo di scoprire quali siano le intenzioni dell'autore.

Aliwn: il concept design di Neill Blomkamp per il serquel
Alien: Michael Biehn nel sequel di Neill Blomkamp
Privacy Policy