Alien: Covenant

2017, Fantascienza

Alien: Covenant, i sequel saranno due e non quattro come anticipato

Ridley Scott avrebbe cambiato piani sul futuro del franchise.

Tra poche ore Alien: Covenant sarà nei cinema e il pubblico potrà finalmente proseguire nell'esplorazione dell'origine del mostruoso alieno che da decenni turba i nostri sonni. Nel frattempo Ridley Scott è un fiume in piena mentre torna a parlare del futuro del franchise.

Nel corso di un'intervista a Yahoo Movies Scott ha menzionato il prossimo film, intitolato provvisoriamente Awakening, spiegando: "Non so se concluderà la serie dei prequel. Farò altri due film forse, o forse di più. Ancora non sono sicuro".

Questa frase differisce da quella pronunciata a marzo, quando il regista aveva dichiarato: "Ci sarà ancora un altro film che esplorerà le origini del primo Alien. Se questo avrà successo, e poi anche il prossimo verrà ben accolto, ce ne saranno altri tre."

Leggi anche: Alien: Covenant, le visioni atroci di un Prometeo maledetto

Oltre ad aver ipotizzato il possibile futuro dei sequel di Alien: Covenant, Ridley Scott ha commentato le reazioni critiche del pubblico nei confronti di Prometheus: "I fan non hanno l'ultima parola, ma riflettono i nostri dubbi su un'opera, ascoltandoli capisci se ti sei sbagliato o se hai fatto bene. Credo che in quel momento ti rendi conto di molte cose. Sei privo di sensibilità se non tieni conto delle reazioni del pubblico."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Alien: Covenant, i sequel saranno due e non...
Lasse Hallström preferisce Nicholas Sparks
Da Blade Runner ad Alien: Covenant: le intelligenze artificiali al cinema
Privacy Policy