Alfred Hitchcock in mostra a Milano

Dal 21 giugno al 22 settembre 2013, presso il Palazzo Reale di Milano, un percorso espositivo di 70 fotografie ed esclusivi Contenuti Speciali dagli archivi degli Studios per celebrare il Maestro del brivido e i suoi capolavori.

Si intitola Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures la mostra dedicata al Maestro del brivido ed ospitata nelle sale di Palazzo Reale di Milano dal 21 giugno al 22 settembre 2013. La mostra è promossa e prodotta dal Comune di Milano - Cultura, Palazzo Reale, Alef-cultural project management con la collaborazione speciale di Universal Pictures Italia divisione Home Entertainment.
Il percorso espositivo, costituito da 70 fotografie oltre ad alcune esclusive dagli archivi Universal, celebra la prolifica carriera e la genialità di uno dei più influenti registi di tutti i tempi attraverso 14 rappresentative pellicole prodotte dalla Major tra il 1940 e 1976. Le pellicole originali di Psycho, Gli uccelli, La donna che visse due volte, La finestra sul cortile, L'uomo che sapeva troppo, Marnie, Sabotatori, L'ombra del dubbio, Nodo alla gola, La congiura degli innocenti, Il sipario strappato, Topaz, Frenzy e Complotto di famiglia sono state restaurate nell'audio e nel video da Universal Pictures in occasione del proprio centenario, rendendo disponibile questo patrimonio della cinematografia mondiale in alta definizione su disco Blu-ray per la visione Home Video.

Il lavoro svolto per la riedizione di queste opere e il materiale raccolto durante le riprese permetteranno al pubblico di immergersi nei backstage dei principali film di Hitchcock e scoprire particolari curiosi sulla realizzazione delle scene più celebri, sull'impiego dei primi effetti speciali, sugli attori e sulla vita privata del grande Maestro. Il critico cinematografico Gianni Canova accompagnerà il visitatore con una serie di approfondimenti video lungo la mostra, analizzando i principali capolavori del regista britannico firmati Universal Pictures, le loro trame avvincenti, la pioneristica gestione delle camere da presa, l'originale stile di montaggio e la magistrale abilità nel tener viva la tensione in ogni singolo fotogramma. Una sala del percorso sarà dedicata a Gli uccelli (1963), che festeggia proprio quest'anno il 50° anniversario dell'uscita cinematografica, dove il pubblico potrà scoprire dettagli curiosi sui geniali artifici utilizzati per la realizzazione delle scene più memorabili.

Alfred Hitchcock in mostra a Milano

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy