Alexander Skarsgard in 'Disconnect'

L'attore svedese potrebbe entrare a far parte del cast del dramma indiem di Henry Alex Rubin insieme a Michael Nyqvist e Andrea Riseborough.

Pochi giorni fa abbiamo dato notizia che il fascinoso Alexander Skarsgard è in trattative per un ruolo di rilievo in The East, e adesso si profila un nuovo progetto all'orizzonte per la star di True Blood. Skarsgard potrebbe affiancare Frank Grillo, Colin Ford, Michael Nyqvist e Andrea Riseborough in Disconnect, un dramma indie che sarà diretto da Henry Alex Rubin, autore del documentario Murderball, che con questo film farà il suo esordio alla regia nella fiction.
Lo script di Andrew Stern segue le vicende di diverse persone le cui esistenze sono fortemente condizionate - in alcuni casi anche in modo distruttivo - da internet e altre moderne forme di comunicazione. Skarsgard sarà un ex-marine che ha una relazione extraconiugale, e Nyqvist sarà un uomo che Skarsgard e sua moglie sospettano di aver rubato la loro identità. Grillo sarà un padre single - ed esperto di sicurezza informatica - che cerca di proteggere suo figlio quindicenne dai pericoli del world wide web. Il ragazzo in questione sarà interpretato da Colin Ford, e sarà uno skater che chatta con un ragazzo adolescente che si spaccia per una ragazza interessata a lui. La Riseborough infine - che a breve vedremo nel secondo film da regista di Madonna - interpreta un'ambiziosa reporter televisiva che cerca una storia più interessante di quelle che propone in tv, e si concentra su un modello di nudo che posa online.

A produrre il film sarà Mickey Liddell con William Horberg e Jennifer Hilton. Le riprese di Disconnect - per il quale è stato stanziato un budget di circa 10milioni di dollari - dovrebbero iniziare il mese prossimo a Gotham.

Alexander Skarsgard in 'Disconnect'
Privacy Policy