Alex Kurtzman e Chris Morgan alle prese coi mostri Universal

Dopo la rottura della partnership con Roberto Orci, Kurtzman trova un nuovo collaboratore con cui rilanciare il franchise Universal.

Claude Rains è L'uomo invisibile (1933)

Vite da separati. Il team creativo formato da Roberto Orci e Alex Kurtzman si è sciolto. Pochi giorni fa abbiamo avuto notizia dell'uscita di scena di Orci dal gruppo di sceneggiatori impegnato a preparare The Amazing Spider-Man 3 (qui trovate la nostra notizia). Prima della rottuna (amichevole), tra i progetti comuni dei due produttori e sceneggiatori vi era l'accordo con Universal per riportare in vita in forma nuova e moderna i mostri del pantheon orrorifico dello studio. Adesso abbiamo la conferma che il progetto andrà avanti senza Roberto Orci. Alex Kurtzman collaborerà con il produttore di The Fast and the Furious Chris Morgan con cui ha stretto un accordo.

Il primo film della serie a fare la ricomparsa al cinema sarà il reboot de La mummia, atteso nei cinema il 22 aprile 2016. Un altro titolo che potrebbe far parte del franchise è il reboot di Van Helsing, che vede Tom Cruise interessato al ruolo principale. A queste due pellicole dovrebbero seguire reboot di Drácula, L'uomo invisibile, Frankenstein, L'uomo lupo e Il mostro della laguna nera. Potenzialmente un serbatoio infinito di creature iconiche che hanno turbato i sogni degli spettatori televisivi tra gli anni '20 e '50 e che, nei prossimi anni, potrebbero fare ritorno in massa in una veste nuova e ancor più spaventosa.

Alex Kurtzman e Chris Morgan alle prese coi...
Privacy Policy