Albert Finney e Joan Allen in The Bourne Legacy

Gradito ritorno per i due attori già apparsi nei precedenti capitoli della saga spy action.

I veterani della saga di Bourne, Joan Allen e Albert Finney, hanno confermato il loro ritorno in The Bourne Legacy, quarto capitolo del franchise attualmente in preparazione. I due attori torneranno a interpretare i ruoli già rivestiti nelle precedenti pellicole: la Allen sarà un'agente della CIA e Finney il capo di un programma di modifica del comportamento. L'attore riprenderà esattamente là dove aveva interrotto in The Bourne ultimatum - Il ritorno dello sciacallo.

Protagonista della pellicole sarà Jeremy Renner, che però non prenderà il posto reso vacante da Matt Damon, ma interpreterà un personaggio nuovo di zecca così da lasciare aperta la possibilità a un futuro ritorno di Damon nell'eventualità che il franchise prosegua. Con Renner troveremo, inoltre, la bella Rachel Weisz, Oscar Isaac e Edward Norton nei panni di un super villain. The Bourne Legacy, scritto e diretto da Tony Gilroy, è incentrato su un assassino addestrato nello stesso programma in cui si è formato Bourne. I dettagli del plot sono al momento top secret.

Albert Finney e Joan Allen in The Bourne Legacy
Privacy Policy