Alan Tudyk ricorda Robin Williams: "Recitare con lui è stato un sogno"

L'attore ha condiviso un divertente aneddoto sulla lavorazione di Patch Adams, film con protagonista l'amata star.

Alan Tudyk in una scena dell'episodio Briar Rose di Dollhouse

Alan Tudyk sarà, nelle prossime settimane, protagonista sul grande schermo con ben due film: Oceania, di cui è uno dei doppiatori, e Rogue One: A Star Wars Story.
In un'intervista rilasciata al magazine Variety, l'attore ha ricordato con affetto l'esperienza vissuta sul set di Patch Adams accanto a Robin Williams. Alan ha infatti espresso il suo entusiasmo per aver avuto modo di recitare insieme alla star: "Lavorare con Robin Williams è stato un sogno diventato realtà".

Leggi anche:

Tudyk ha ricordato: "C'è stato un momento in cui io, Michael Jeter e Robin Williams abbiamo iniziato a scherzare. Stavo parlando con Michael e ha iniziato a interpretare questo personaggio simile a un cowboy, e allora io ho fatto lo stesso. E poi Robin ha raccolto la sfida e anche lui ha fatto un cowboy. E in qualche modo si è trasformato in un anziano cowboy, e Michael ha continuato. E io allora ho interpretato un personaggio che era vistosamente gay. E allora Robin ha pensato a questo personaggio estroverso e alla moda. Siamo andati avanti a lungo".

L'attore ha sottolineato quanto sia stato un momento speciale della sua vita: "Stavo vivendo questa esperienza in cui ero consapevole di quello che stava accadendo e al tempo stesso di quanto fosse magica la situazione. E' ancora uno dei miei ricordi preferiti".

Alan Tudyk ricorda Robin Williams: "Recitare con...
Robin Williams: la sua folle collezione di bici venduta all'asta!
Con Man: il trailer della serie ideata da Alan Tudyk e Nathan Fillion
Privacy Policy