Thor: The Dark World

2013, Azione

Alan Taylor dirigerà Thor 2?

Il cineasta, che ha alle spalle una lunga esperienza televisiva, starebbe per prendere il posto reso vacante dall'uscita di scena di Patty Jenkins.

Dopo l'uscita di scena di Patty Jenkins e il conseguente disappunto della star Natalie Portman, il sequel di Thor sembra aver trovato il suo nuovo regista. Purtroppo il momento in cui una donna dirigerà un blockbuster Marvel Studios non è ancora giunto, visto che a sostituire la Jenkins ci penserà il regista de Il trono di spade Alan Taylor. La Marvel ha, infatti, deciso di restringere il campo valutando la possibilità di ingaggiare Taylor o un altro autore responsabile della fortunata serie Il trono di spade, Daniel Minahan, ma alla fine ha optato per Taylor. Ora attendiamo la risposta del cineasta che, se deciderà di mettersi dietro la macchina da presa raccogliendo l'eredità di Kenneth Branagh, dovrà impegnarsi a fondo per rispettare la tabella di marcia e far uscire Thor 2 il 15 novembre 2013. Ad affiancarlo nell'impresa ci sarà, probabilmente, un nuovo sceneggiatore chiamato dalla Marvel per rimaneggiare lo script firmato in prima bozza da Don Payne.

Questo, per Alan Taylor, sarà il primo lungometraggio sin dal 2003, anno in cui è uscito il suo Kill the Poor. Negli ultimi anni il regista si è fatto le ossa in televisione dirigendo puntate di Sex and the City, I Soprano, Mad Men e dell'acclamato Il trono di spade.

Alan Taylor dirigerà Thor 2?
Privacy Policy