Al via l'Asian Film Festival

La quarta edizione del festival romano si svolgerà dal primo al nove dicembre 2006.

Si svolgerà a Roma, dal primo al nove dicembre, la quarta edizione dell'Asian Film Festival. La retrospettiva quest'anno sarà dedicata a Chen Kaige di cui saranno proiettate nove pellicole tra cui il wuxiapian The Promise.
Un'attenzione particolare sarà rivolta anche a Royston Tan del quale sarà riproposto 15. Del regista di Singapore inoltre, saranno presentati i suoi cortometraggi e il suo film più recente, 4:30, che farà parte del concorso. Sia Royston Tan che Kaige saranno a Roma come ospiti del Festival.

Diciotto saranno i film in concorso, tra cui Loft di Kiyoshi Kurosawa, I Don't Want to Sleep Alone di Tsai Ming Liang, Exiled di Johnny To, The Banquet  di Feng Xiaogang con Zhang Ziyi, Luxury Car di Wang Chao, Yokai Daisenso di Takashi Miike, The Unforgiven di Yoon Yong-bin. La grande anteprima Fuori Concorso è rappresentata da Hana del giapponese Hirokazu Kore-eda, già apprezzato per Nobody Knows. Gli eventi legati all'Asian Film Festival si svolgeranno al cinema Madison (Via Chiabrera 121) e al cinema Missour (Via Bombelli 25) l'ingresso è di tre euro.

In contemporanea con le proiezioni, l'Asian Film Festival organizza quest'anno, dal 4 al 7 dicembre, l'Asia Tourism Media Expo, una vetrina per poter conoscere paesi come la Cina, il Giappone e la Corea del Sud. La manifestazione, ad ingresso libero e ospitata nel quartiere Ostiense negli spazi dell'ISA (Istituto Superiore Antincendi, che è in Via del Commercio 13), prevede screenings, seminari, tavole rotonde e le esposizioni dell'Associazione Italia-Hong Kong, l'Hong Kong Trade Development Council, Cathay Pacific, Korean Air, Singapore Airlines, Ambasciata del Vietnam, Ambasciata Indonesiana e Fondazione Italia-Cina.

Al via l'Asian Film Festival
Privacy Policy