Al via il Festival del cinema africano

In partenza lunedì a Milano la rassegna dedicata alla produzione cinematografica del sud del mondo

A partire da lunedì prossimo, fino al 26 marzo, si svolgerà a Milano, per il sedicesimo anno consecutivo, il Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina, il più importante appuntamento in Italia dedicato alla produzione cinematografica del sud del mondo.

Il Festival aprirà ufficialmente lunedì 20 marzo alle ore 20.30, all¹Auditorium San Fedele, con la presentazione del programma del Festival e degli ospiti, un'esibizione della musicista sudafricana Siya Makuzeni, vocalista e trombonista jazz, a cui seguirà la proiezione, in anteprima nazionale, del film DOUAR DE FEMMES di Mohamed Chouikh.

Accanto alle sezioni competitive (Concorso Lungometraggi "Finestre sul mondo", Concorso Documentari "Finestre sul Mondo", Concorso Documentari Africani, Concorso Cortometraggi Africani), il Festival propone una "Panoramica sul Cinema Africano", una sezione "Fuoriconcorso", un omaggio al grande attore africano Sotigui Kouyaté e la Retrospettiva "RAGE IN USA" dedicata al cinema African American.

La manifestazione si svolgerà a Milano dal 20 al 26 marzo 2005
Le proiezioni, oltre 100 film tra pellicole e video, avranno luogo in sei sale cinematografiche situate nel centro di Milano: Auditorium San Fedele, Multisala Arcobaleno (2 sale) , Spazio Oberdan, Gnomo Milano Cinema, Espace Cinéma del Centre Culturel Français.
Tutti i film sono sottotitolati elettronicamente o tradotti simultaneamente in italiano.
La FNAC di via Torino ospiterà inoltre una serie di eventi organizzati in collaborazione con il Festival e la mostra fotografica "Faccia a faccia. Ritratti di registi africani e non" di Alessandro Brasile.

Biglietto singolo, 5 Euro
Tessera abbonamento, 25 Euro

Al via il Festival del cinema africano

Fonte: Studio Sottocorno

Privacy Policy