Fantastic Mr. Fox

2009, Animazione

Al cinema, un fantastico week-end tra volpi e gatti persiani

Non solo l'irresistibile Mr. Fox di Wes Anderson, tra i protagonisti dei film in uscita il 16 aprile, ma anche i graffianti Gatti Persiani nell'Iran raccontato da Bahman Ghobadi. In sala arrivano inoltre l'acclamato dramma carcerario Cella 211, Scontro tra Titani 3D, l'ultimo film di Solondz, The Messenger e l'adrenalinico From Paris With Love.

Non solo un altro weekend di cinema in 3D - e ancora una volta con Sam Worthington, anche se non ai livelli di Avatar - ma soprattutto un weekend ricchissimo di film, soprattutto di quelle gemme la cui release è stata programmata lungo il corso della primavera, dopo un inverno trionfale per i blockbuster più attesi. E' un fine settimana di cinema molto vario, che comprende l'intrattenimento più puro - quello di Scontro tra Titani 3D e From Paris With Love, ma anche titoli più sofisticati come Perdona e Dimentica, oltre a pellicole molto attese come Fantastic Mr. Fox.
L'ultimo film di Wes Anderson, con il quale l'autore de Le avventure acquatiche di Steve Zissou ha fatto il suo debutto nel mondo dell'animazione, è tratto dalla popolare novella di Roald Dahl, è realizzato in raffinatissimo e colorato stop-motion, e racconta la storia del signor Fox, che insieme alla sua famiglia - formata da sua moglie, il figlio Ash e un loro nipote - vive un'esistenza tranquilla e serena fino al giorno in cui i suoi istinti animali tornano prepotentemente a farsi sentire. Ben presto, il signor volpe torna alle vecchie abitudini, tra cui razziare le galline del pollaio, e di conseguenza mette in pericolo l'incolumità dei suoi cari e di tutta la comunità animale. Peccato non poter vedere il film nella sua versione originale, che è doppiata da uno strepitoso cast vocale formato da George Clooney, Meryl Streep, Jason Schwartzman, Bill Murray, Willem Dafoe e Owen Wilson. (Leggi la recensione del film, l'intervista a Anderson e il nostro approfondimento sull'evoluzione cinema d'animazione)
Oltre agli animali di Anderson, come già anticipato, nelle nostre sale arrivano anche I gatti persiani di Bahman Ghobadi, pellicola iraniana che a Cannes ha vinto un riconoscimento speciale nella sezione Un Certain Regard. I felini del titolo in realtà sono un gruppo di ragazzi di Teheran, tra cui Negar e Ashkan, due giovani appena usciti di prigione, che decidono di formare una rock band con la quale aspirano ad esibirsi in Europa, dove fortunatamente non è vietato suonare. Senza soldi e passaporti, però, non sarà affatto facile. (Leggi la nostra recensione del film)

Ben Foster in una scena del film The Messenger
Si passa dall'altra parte della barricata con Oltre le regole - The Messenger, il film di Oren Moverman che è valso numerosi riconoscimenti al regista e allo sceneggiatore Alessandro Camon, oltre che a Woody Harrelson, che è tra gli interpreti insieme a Ben Foster, Samantha Morton, Jena Malone e Steve Buscemi. Il film racconta la storia di due ufficiali, il sergente Will Montgomery e il capitano Tony Stone, che vengono incaricati di notificare le vittime di guerra alle rispettive famiglie. Tra i due uomini si forma un legame particolare, che viene messo in discussione quando uno dei due - Montgomery, che è tornato dal fronte dopo essere rimasto vittima di un'esplosione che lo ha ferito - inizierà a sentirsi attratto da Olivia, una giovane vedova conosciuta durante il lavoro. (Leggi la nostra recensione del film e l'intervista all'autore e agli interpreti)
Arriva oggi nelle nostre sale anche Perdona e dimentica, il film di Todd Solondz che ha conquistato la critica veneziana e che fa seguito a Happiness, diretto dallo stesso regista nel 1998. In questa pellicola - che è interpretata tra gli altri da Shirley Henderson, Ciarán Hinds, Chane't Johnson, Allison Janney, Ally Sheedy, Chris Marquette, Gaby Hoffmann e Charlotte Rampling - il passato infesta il presente e mette a repentaglio il futuro della famiglia Jordan, un mondo in cui ci sono fantasmi che si aggirano e incombono, affliggono e confortano ognuno dei suoi appartenenti. La questione del perdono e dei suoi limiti si fa strada attraverso una serie di storie d'amore, offrendo chiarezza e alternative alle comodità del dimenticare. (Leggi la recensione del film e l'intervista a Solondz)

Luis Tosar, attore protagonista del film Cella 211
Dall'America problematica e controversa descritta da Moverman e Solondz, si approda nella nostra Europa con due pellicole diverse ma ugualmente coinvolgenti: From Paris with Love di Pierre Morel e Cella 211 di Daniel Monzón. Il film di Morel vede protagonisti Jonathan Rhys Meyers, un inedito John Travolta e la nostra Kasia Smutniak della storia di un giovane agente dei servizi segreti, James Reece, che ha sempre avuto tutto dalla vita, ma sogna un incarico veramente importante. Quando gli viene assegnata una missione delicata - quella di sgominare un'imponente organizzazione di narcotrafficanti che opera a Parigi - Reece si ritrova a dover collaborare con Charlie Wax, un agente americano dal grilletto facile, che non solo metterà a soqquadro tutta Parigi, ma gli rivoluzionerà la vita. (Leggi la nostra recensione di From Paris with Love)
Nel film di Monzon invece, che ha conquistato la critica nostrana e ottenuto diversi riconoscimenti in Spagna, il protagonista è Juan Olivier, una guardia carceraria alle prime armi che malauguratamente fa visita al carcere in cui è stato appena assunto proprio il giorno in cui scoppia una rivolta tra i detenuti. Trovandosi in una situazione pericolosa, Juan decide di fingersi un carcerato per cercare di indirizzare la rivolta nella direzione più utile a riguadagnare la libertà e scoprirà di essere tutt'altro che l'uomo timido e di buone maniere che aveva sempre pensato di essere. Per il suo film, Monzon ha voluto un cast formato da Alberto Ammann, Luis Tosar, Antonio Resines, Marta Etura e Carlos Bardem, fratello di Javier. (Leggi la recensione di Cella 211 e l'intervista allo sceneggiatore e al cast)

Chiudiamo la nostra panoramica sulle pellicole in uscita con Scontro tra Titani 3D, il film di Louis Leterrier interpretato da Sam Worthington, Gemma Arterton, Liam Neeson, Alexa Davalos, Mads Mikkelsen e Danny Huston. E' la storia epica di Perseo, figlio mortale di Zeus, che si trova costretto a intraprendere una battaglia all'ultimo sangue per impedire ad Ade di portare l'Inferno sulla Terra. Alla guida di un manipolo di eroi, il giovane affronterà un viaggio attraverso mondi sconosciuti e combatterà contro creature mitologiche. Riuscirà a sopravvivere solo se saprà accettare i suoi poteri divini e creare il proprio destino. (Leggi la recensione di Scontro tra Titani e le nostre tre interviste esclusive a Louis Leterrier, a Sam Worthington e a Gemma Arterton che abbiamo incontrato sul set britannico del film)

Scontro tra titani - Trailer Italiano 2

Al cinema, un fantastico week-end tra volpi e...
Privacy Policy