Antichrist

2009, Horror

Al cinema con il Duce, l'Anticristo e le star del Museo di Stiller

Figure di rilievo al cinema, questa settimana, con il giovane Mussolini raccontato da Bellocchio - e la sua storia d'amore con Ida Dasler - il terrificante Antichrist di Lars Von Trier, e gli spassosi personaggi che daranno del filo da torcere al povero Ben Stiller in Una notte al museo 2. Dal 22 maggio in sala arrivano anche 'Role Models' e il documentario 'Taxi to the Dark Side'.

Con il debutto di Vincere nelle sale, mercoledì scorso, si apre un nuovo week-end di cinema che si preannuncia particolarmente duro e difficile, almeno per quanto riguarda le tematiche trattate nelle nuove pellicole in uscita. Fortunatamente c'è anche spazio per la commedia, per una nuova notte al museo in compagnia di Ben Stiller e due simpatici Role Models.

Parlando di Vincere, il film che Marco Bellocchio ha presentato in competizione al Festival di Cannes racconta la tragica storia di Ida Dalser, una giovane estetista che ebbe una relazione con Benito Mussolini prima che diventasse il protagonista indiscusso di vent'anni della nostra storia, all'inizio del secolo scorso. Nel ruolo della protagonista figura Giovanna Mezzogiorno che è affiancata da da Filippo Timi nel duplice ruolo di Mussolini e del figlio che nacque dalla relazione con la Dasler.

Giovanna Mezzogiorno e Filippo Timi in una scena di 'Vincere'
Sempre dalla sezione competitiva del Festival di Cannes arriva anche il film più duro e sconvolgente della 62esima edizione della kermesse, firmato da Lars Von Trier. Antichrist, che è incentrato su una coppia che ha appena perso l'unico figlio e si rifugia in una baita nei boschi in cerca di riflessione, non è un semplice horror, ma qualcosa che bisognerà trovare il coraggio di vedere, almeno stando alle recensioni della critica a Cannes, che lo ha giudicato un film particolarmente estremo. I due protagonisti, che sono interpretati da Willem Dafoe e Charlotte Gainsbourg, nel corso della storia diventano testimoni di eventi inesplicabili quanto terrificanti.
Altrettanto spaventoso - e purtroppo realistico - è documentario Taxi to the Dark Side, che arriva oggi nelle nostre sale. Diretto da Alex Gibney nel 2007, il documentario parte dalla misteriosa morte di un giovane tassista afgano nel 2002 - in uno scenario cupo, dovuto ai cambiamenti nella politica anti-terrorismo durante la presidenza di George W. Bush - e indaga sulle torture e i soprusi subiti dai presunti terroristi arabi rinchiusi nei carceri militari americani in Afghanistan e Iraq, arrivando così a scoprire gravi episodi della violazione dei diritti umani.

Ben Stiller viene aiutato da un'enorme statua di Abramo Lincoln in una scena del film Una notte al museo 2: la fuga
Si cambia registro con una nuova panoramica di pagine di storia, ma tutta da ridere e in compagnia di Ben Stiller, protagonista di Una notte al museo 2: la fuga, diretto da Shawn Levy. Stavolta Stiller si ritrova allo Smithsonian, il più grande museo del mondo, insieme ai reperti del Museo di Scienze Naturali, che è stato momentaneamente chiuso per restauri. Nello Smithsonian sono custoditi più di 136 milioni di reperti storici, e non tutti reagiranno positivamente all'arrivo dei nuovi ospiti e del povero custode. Accanto a Stiller, in questa nuova divertente avventura, figurano Amy Adams, Owen Wilson, Hank Azaria, Dick Van Dyke, Steve Coogan, Ricky Gervais, Robin Williams e Jonah Hill.
Si ride ancora con Role Models, una commedia di David Wain che vede protagonisti Paul Rudd e Seann William Scott nei ruoli di due amici che si lasciano andare a un colpo di testa, quando uno dei due viene abbandonato dalla fidanzata. Un giudice li condanna a prendere parte ad un programma di servizio comunitario con un'associazione che si dedica a ragazzini problematici.

Segnaliamo infine l'uscita di Valzer, per il momento limitata a una sala di Roma. Il dramma di Salvatore Maira vede tra i suoi protagonisti Valeria Solarino, Maurizio Micheli, Marina Rocco e Graziano Piazza.

Al cinema con il Duce, l'Anticristo e le star del...
Privacy Policy