Ai nastri di partenza l'Umbria Fim Festival

L'8 luglio verrà inaugurata la nuova edizione della rassegna cinematografica che ha eletto come sede ideale Montione.

La XII° Edizione dell'Umbria Film Festival - Le Altre Voci del cinema europeo si terrà dall'8 al 13 luglio a Montione. Molti gli eventi in programma, tra cui la nuova sezione Migranti, un osservatorio sul meticciato culturale come fonte di fermento artistico in letteratura, cinema, teatro e musica che apre con la tavola rotonda dal titolo Immigrazione Cre-Attiva, dedicata alla seconda generazione di immigrati. Interverranno, tra gli altri, la scrittrice Susi Brescia, il critico cinematografico Johnny Palomba e il Quartetto di Corde dell'Orchestra di Piazza Vittorio, martedì 8 luglio presso l'oratorio San Fedele.

In occasione del festival verrà presentata in anteprima la proiezione di Hjemve di Lone Scherfig, regista danese allieva di Lars Von Trier alla presenza dell'attrice Ann Eleonora Jørgensen, già interprete dei suoi precedenti film, tra cui Italiano per principianti.

Ospite d'onore quest'anno è Peter Lord. Vincitore di quattro premi Oscar e sette nomination, il regista e produttore della Aardman Animations è diventato leader mondiale per gli studi di animazione in plastilina, e con Galline in fuga ha riscosso grande successo presso il pubblico e la critica. Peter Lord riceverà le Chiavi della Città durante la suggestiva manifestazione in costume storico che si terrà sabato 12 luglio in Piazza Fortebraccio.

Tratto distintivo del festival da 10 anni la competizione internazionale di cortometraggi per bambini, dedicata ai giovanissimi e aperta ad una giuria di bambini dai sei ai dodici anni. Tra le attività della manifestazione il Seminario su Realtà e Cinema, parte integrante del corso di Ermeneutica filosofica dell'Università di Perugia, un Corso di scrittura televisiva e una Lezione di cinema con Peter Lord.

Evento speciale in anteprima il 5 luglio Vive le Coq! A' bas l'Arlequin! Cinema e musica nella Parigi degli anni '20, al Teatro dei Riuniti di Umbertide. La proiezione del film Entr'acte di René Clair sarà accompagnata dall' esecuzione musicale di Cinéma, composta per il film da Erik Satie.

L'Umbria Film Festival è parte del circuito CineNet Festival, un network di festival italiani indipendenti che danno voce ai migliori talenti del panorama cinematografico italiano ed internazionale attraverso una rete attiva in tutte le regioni e in tutti i mesi dell'anno.

Ai nastri di partenza l'Umbria Fim Festival

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy