Adrien Brody e le magie di Houdini

L'attore sarà protagonista di una miniserie di quattro ore incentrata sul celebre illusionista. Kristen Connolly sarà sua moglie Bess.

Luce verde per Houdini. Il network History ha annunciato che a breve inizierà la produzione di una miniserie dedicata incentrata sul grande illusionista ungherese che sarà interpretato da Adrien Brody nel_ title role_ e da Kristen Connolly nel ruolo di sua moglie Bess.
Il film - le cui riprese inizieranno in autunno - racconterà la vita di Harry Houdini, che era nato a Budapest nel 1874 e iniziò a fare spettacoli di magia a diciassette anni. La passione per l'illusionismo e l'abilità nella sua arte, lo resero celebre al punto che Houdini si ritrovò anche ad essere la star di alcuni film muti. Al tempo stesso il film si concentrerà su alcuni aspetti della vita e della personalità di Houdini meno noti, gli incontri con personaggi iconici del suo tempo - da sir Arthur Conan Doyle a Rasputin - e il coinvolgimento in missioni di spionaggio.

"Quando ero piccolo sognavo di essere un grande mago e Houdini era uno dei miei eroi" - ha affermato Brody - "Il suo coraggio e la sua determinazione esercitano ancora un certo fascino su di me. Houdini è stato un artista della fuga, ma riuscì a liberarsi anche dalle sue umili origini e dalla povertà, oltre che dalle catene. Interpretarlo sarà un onore."

Uli Edel dirigerà il film sulle basi di uno script di Nicholas Meyer. Mentre Gerald W. Abrams e Andras Hamori si occuperanno della produzione esecutiva. Le scenografie e la fotografia invece saranno affidate rispettivamente a Patrizia von Brandenstein e Karl Walter Lindenlaub.

Adrien Brody e le magie di Houdini
Privacy Policy