Halloween - La Notte delle Streghe

1978, Horror

Addio, Moustapha Akkad

Il produttore, che era rimasto gravemente ferito in seguito all'attentato all'hotel Radisson di Amman, non ce l'ha fatta.

Moustapha Akkad non ce l'ha fatta: il produttore siriano, noto soprattutto per aver finanziato Halloween - la notte delle streghe, il fortunato thriller di John Carpenter, e tutti i suoi sequel, è morto stanotte in ospedale dopo che era rimasto gravemente ferito in seguito all'attentato suicida all'hotel Radisson di Amman.

Akkad, che viveva in Libano, si trovava ad Amman per partecipare ad una cena di nozze insieme a sua figlia Rima Akkad Monla, di 34 anni (con lui nella foto accanto) anche lei morta in seguito all'esplosione.
Nato nella città siriana di Aleppo, nel 1930, il più grande di otto fratelli, Akkad si trasferì in California nel 1950, dopo aver terminato le scuole superiori in Siria, per studiare regia. In California conseguì un diploma in arti drammatiche, poi andò a lavorare come assistente di produzione per Sam Peckinpah.

Oltre alla serie di Halloween, Akkad ha anche diretto tre film: Al Risâlah, Lion of the Desert e The Message, un film che ebbe grande successo, e che ricevette anche una nomination agli Oscar per la miglior colonna sonora, ma suscitò l'ira degli estremisti islamici, che presero in ostaggio gli spettatori di tre cinema che proiettavano il film di Akkad, perchè ritenevano fosse un film sacrilego, e chiesero infatti che il film fosse ritirato dalle sale americane.
I funerali del produttore si terranno lunedì ad Aleppo.

Addio, Moustapha Akkad
Privacy Policy