Johnny Belinda

1948, Drammatico

Addio, Jane Wyman

L'attrice, nota per il suo ruolo di Angela Channing in 'Falcon Crest' si è spenta ieri a Palm Springs. Era stata la prima moglie di Ronald Reagan ed aveva vinto un Oscar per 'Johnny Belinda'.

L'attrice Jane Wyman si è spenta ieri mattina nella sua casa di Palm Springs: aveva 93 anni, ed era nota per essere stata la prima moglie di Ronald Reagan, che sposò nel '40 e dal quale divorziò otto anni dopo, dopo avergli dato due figli, Michael e Maureen, scomparsa alcuni anni fa.
La Wyman, dopo gli inizi nel cinema di serie B, riuscì ad imporsi all'attenzione del pubblico con un ruolo in Giorni Perduti, accanto a Ray Milland e l'anno seguente fu l'interprete di Johnny Belinda, un dramma di Jean Negulesco nel quale l'interpretazione di una donna sordomuta le valse un Oscar come Miglior Attrice.

La Wyman è stata anche interprete di pellicole come Lo zoo di vetro, Paura in palcoscenico di Alfred Hitchcock, Più forte dell'amore, Magnifica ossessione, ma anche di numerose produzioni televisive, soprattutto tra gli anni '60 e '70. Negli anni '80 tornò alla ribalta con il ruolo di Angela Channing nella soap Falcon Crest, che andò in onda fino al '91.

La Wyman è stata sposata cinque volte, due delle queli con il produttore Fred Karger dal quale divorziò definitivamente nel '65.

Addio, Jane Wyman
Privacy Policy