Addio, Heath Ledger

Shock nel mondo del cinema: l'attore di 'Brokeback Mountain' è stato trovato morto nell'appartamento dell'attrice Mary Kate Olsen. La polizia indaga su una probabile overdose.

Si resta sempre sorpresi quando un attore celebre, talentuoso e bello come Heath Ledger muore improvvisamente all'apice della sua carriera ed a soli 28 anni. Nonostante si sappia che Hollywood, dietro una facciata scintillante, nasconda spesso storie di disperazione, di follia e di dipendenze da stupefacenti ed alcool. Ogni giorno le cronache riportano storie di sbornie clamorose, di celebrità che entrano ed escono dalle cliniche di riabilitazione, eppure si resta sempre scioccati quando un divo come Ledger - ma anche come River Phoenix e tanti altri in passato - se ne vanno così all'improvviso.

Heath Ledger è stato trovato morto a New York, a Broome Street, nell'appartamento di Mary-Kate Olsen. A scoprire il corpo dell'attore è stata una massaggiatrice che era andata da lui dopo aver preso un appuntamento. La cameriera, che non si era accorta di nulla, aveva fatto entrare la massaggiatrice nella camera da letto ed entrambe hanno scoperto che Ledger giaceva sul letto nudo, privo di vita. Sembra che accanto al cadavere siano state trovate anche delle pasticche.
Non si conoscono ulteriori dettagli sulla scomparsa dell'attore - e tra l'altro la Olsen non era neppure nell'appartamento, ma si trovava in California - ma il portavoce della polizia Paul Browne ha riferito che si indaga su una possibile overdose.

Ledger era nato a Perth, in Australia, ma a sedici anni si era trasferito a Sidney, dove aveva iniziato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo con la Globe Shakespeare Company. In seguito fu scritturato per un ruolo in alcune serie televisive, e nel '97 approda a Los Angeles dove viene ingaggiato per un ruolo in 10 cose che odio di te, con il quale inizia a conquistare Hollywood. Seguono pellicole come Il patriota, Il destino di un cavaliere, poi Monster's Ball - L'ombra della vita e La setta dei dannati.
Nel 2005 arriva la consacrazione definitiva con la sua interpretazione in I segreti di Brokeback Mountain, accanto a Jake Gyllenhaal e per la regia di Ang Lee. Lo stesso anno è tra gli interpreti di Casanova e I fratelli Grimm e l'incantevole strega.
Sul set del film di Lee, l'attore aveva conosciuto Michelle Williams con la quale aveva iniziato una storia d'amore e dalla quale era nata una bambina, che oggi ha due anni. L'anno scorso i due attori avevano deciso di separarsi.

Di recente Ledger aveva recitato in The Dark Knight, l'ultimo film di Christopher Nolan nel quale interpretava The Joker, e sembra fosse impegnato sul set di The Imaginarium of Doctor Parnassus, il prossimo film di Terry Gilliam.

Addio, Heath Ledger
Privacy Policy