Addio, Anne Bancroft

L'attrice si è spenta a New York all'età di 73 anni. Si affermò negli anni '50 con il ruolo dell'insegnante in 'Anna dei miracoli', che le valse un premio Oscar.

Si è spenta a New York all'ospedale Cedars Mount Sinai all'età di 73 anni Anne Bancroft; a dare il triste annuncio è stato il marito dell'attrice, l'attore e regista Mel Brooks. L'attrice, che da tempo era gravemente malata, era nata nel 1931 da una famiglia di italoamericani che viveva nel Bronx ed aveva iniziato la sua carriera nel mondo del cinema negli anni '50 con il film La tua bocca brucia, accanto a Marilyn Monroe ma si era affermata definitivamente con il suo ruolo dell'insegnante Annie Sullivan in Anna dei miracoli, di Arthur Penn in cui aiutava una sua allieva cieca e sorda a scoprire il senso del tatto; un'interpretazione che le valse un Oscar.

Il ruolo più celebre della Bancroft, però resta quello della signora Robinson de Il laureato, un'interpretazione tanto celebrata e famosa che secondo l'attrice aveva messo in ombra i molti altri successi della sua carriera che le valsero quattro nominations agli Oscar, due Tony Awards per i propri lavori a Broadway ed un Emmy Award, il premio più importante assegnato per lavori televisivi. Tra i suoi film più importanti, si ricordano Frenesia del piacere e Missione in Manciuria; nel '77 aveva lavorato con Franco Zeffirelli in Gesù di Nazareth nel ruolo di Maria Maddalena. Nel suo ultimo film, Dalgo, che uscirà negli USA quest'anno, la Bancroft ha prestato la voce alla protagonista Sedessa.

Nel '64 l'attrice aveva sposato Mel Brooks che aveva conosciuto sul set di uno show televisivo. I due avevano reclutato dei passanti per strada ed avevano chiesto loro di fare da testimoni di nozze al municipio di New York.

Addio, Anne Bancroft
Privacy Policy