Addio ad Anna Longhi

La popolare caratterista italiana, celebre per i tanti ruoli televisivi e cinematografici - soprattutto quello della moglie di Alberto Sordi in 'Dove vai in vacanza?' e nei due film del Tassinaro, si è spenta in un ospedale romano. Aveva 76 anni.

Ci lascia uno dei volti più popolari della nostra commedia all'italiana, la caratterista romana Anna Longhi, celebre per aver interpretato la moglie di Alberto Sordi in più di un'occasione, sia nella commedia a episodi Dove vai in vacanza? che nei due film de Il tassinaro. Dopo l'esordio accanto a Sordi, nel 1978, la Longhi era apparsa in tantissimi film, anche di autori come Pupi Avati e Lina Wertmuller oltre che in commedie di Luciano Salce, dei Vanzina e di Vincenzo Salemme. Negli anni '90 aveva fatto anche due piccole apparizioni in Un incantevole aprile di Mike Newell e ne Il talento di Mr. Ripley, di Minghella.
Al ricco curriculum cinematografico ha affiancato anche una lunga serie di partecipazioni televisive in serie come Distretto di polizia e Un medico in famiglia, oltre ad apparizioni in programmi televisivi di Canale 5.

Nell'episodio di Dove vai in vacanza? del quale la Longhi era protagonista accanto a Sordi, due coniugi si ritrovavano ad affrontare le terribili "vacanze intelligenti" organizzate per loro dai figli, tra visite culturali e improbabili concerti, oltre che un regime di dieta ferrea. Che veniva archiviato ufficialmente alla fine, con una sontuosa e liberatoria spaghettata.

Addio ad Anna Longhi
Privacy Policy