Addio a Tom Laughlin

Si è spento in California l'interprete e regista della saga del vigilante Billy Jack.

Un giorno triste per Hollywood che annovera un altro lutto. All'età di 82 anni si è spento l'attore e regista Tom Laughlin, scomparso all'età di 82 anni. Il decesso è avvenuto il 12 dicembre, al tramonto, vicino alla sua casa di Thousand Oaks, California, ma la famiglia ha annunciato pubblicamente la notizia solo oggi. Laughlin, noto soprattutto per il ruolo del vigilante Billy Jack, esplose con la pellicola del 1967 The Born Losers. Il successo del suo personaggio, un mistico vigilante mezzo sangue, ex Berretto Verde ed esperto di arti marziali, lo spinse a interpretare il ruolo altre tre volte in pellicole scritte, dirette (sotto lo pseudonimo T.C. Frank) e prodotte da lui.

Sul set dei film era presente anche la moglie di Laughlin, Delores Taylor, con la quale Laughlin è stato sposato per sessant'anni e che gli è sopravvissuta. Nella saga interpretata dai due si toccavano temi come gli abusi sui minori, la persecuzione religiosa e il destino dei Nativi Americani. Tom Laughlin, attivista politico nella vita vera, corse per la carica di Presidente degli USA nel 1992, 2004 e 2008. Tra le pellicole da lui interpretate spicca The Delinquents, la prima opera drammatica di Robert Altman.

Addio a Tom Laughlin
Privacy Policy