Addio a Santi Licheri

Ci lascia il giudice di 'Forum', uno dei volti più popolari della nostra televisione. Avrebbe compiuto 92 anni tra qualche giorno e dal 1985 lavorava nel seguitissimo programma del day-time di Mediaset.

Dopo Maurizio Mosca, ci lascia un altro volto noto della nostra televisione, una personalità molto diversa dal celebre giornalista sportivo, ma ugualmente molto amata dai telespettatori. Santi Licheri, giudice di Forum, si è spento oggi a 92 anni. Dal 1985 faceva parte della storica trasmissione targata Mediaset, e si è ritirato alla fine della scorsa stagione televisiva, suscitando anche un po' d'apprensione in coloro che si erano affezionati al suo modo di fare, mai sopra le righe. Davanti alla sua scrivania erano passati casi di tutti i generi, alcuni decisamente bizzarri altri meno, che spesso riguardavano questioni relative a risarcimenti, litigi tra vicini e parenti, e intrattenevano e appassionavano il pubblico del day-time, strappando più di un sorriso. Dopo aver ascoltato pazientemente le due parti in causa, Licheri si congedava con un colpo di martello, e il celebre "mi ritiro per deliberare", al quale seguiva l'attesa sentenza che concludeva la trasmissione.

Figlio di un magistrato sardo, Licheri - o Santino, come lo chiamava affettuosamente Rita Dalla Chiesa - è nato il 13 aprile 1918 in provincia di Oristano, in una famiglia numerosissima. Trascorre la giovinezza in Sardegna, tra la passione per i libri archiviati nella biblioteca dello zio, e una carriera scolastica e universitaria di grande successo (si è laureato in giurisprudenza a 22 anni), e dal '40 al '43 è sotto le armi, fino a quando non è costretto a rimanere a Roma sotto falsa identità per sfuggire alle retate dei nazifascisti. L'anno seguente rientra in Sardegna e prosegue la sua formazione interrotta qualche anno prima, scegliendo di diventare magistrato. Nel 1980 conclude la brillante carriera nella magistratura per tornare a lavorare come avvocato civilista. Qualche anno dopo suo figlio Giovanni, che è scenografo, decise di presentarlo al produttore Italo Felici, con il quale nacque la collaborazione per Forum. Negli ultimi anni, Licheri era stato affiancato in studio da altri giudici e avvocati, come Maretta Scoca e Tina Lagostena Bassi, scomparsa di recente.

Addio a Santi Licheri
Privacy Policy