Addio a Roddy Piper, star di Essi vivono di Carpenter

Il popolare wrestler attore è morto nel sonno per arresto cardiaco a 61 anni.

La leggenda del wrestling "Rowdy" Roddy Piper si è spenta improvvisamente all'età di 61 anni. Piper, nato Roderick George Toombs, è morto nel sonno a causa di un arresto cardiaco nella sua casa di Hollywood giovedì notte, ma è stato scoperto solo la mattina dopo.

Piper era un'icona del wrestling, una delle più grandi star della WWE negli anni '80, che si scontrò ripetutamente contro gli altrettanto popolari Hulk Hogan e Mr. T.

Dopo essere apparso in numerosi programmi tv sul wrestling, nel 1988 arriva il successo sul grande schermo quando John Carpenter lo sceglie come protagonista del cult Essi Vivono. Seguono numerose comparsate al cinema e in tv, tra cui quella nell'iconica serie Walker Texas Ranger. Nel 2005 il wrestler attore è entrato nella prestigiosa WWE Hall of Fame. Piper lascia la moglie e quattro figli, tre femmine e un maschio, Colton, anche lui wrestler professionista.

La locandina di Essi Vivono
Addio a Roddy Piper, star di Essi vivono di...
Un remake per Essi vivono
Babadook e gli altri: 10 film indipendenti che hanno trasformato il cinema horror
Privacy Policy