Addio a Rod Taylor, star di Hitchcock

L'attore australiano sarà ricordato soprattutto per il ruolo del protagonista maschile ne 'Gli uccelli', anche se nella sua carriera ha partecipato a più di cinquanta film. Di recente ha lavorato con Tarantino in 'Bastardi senza gloria'

Ci lascia Rod Taylor, l'attore australiano che tra gli anni '50 e '70 fu interprete di numerose pellicole e serie televisive, tra cui Gli uccelli di Alfred Hitchcock, il suo ruolo più celebre. Taylor aveva 84 anni e si è spento serenamente nella sua abitazione. "Io e Rod eravamo molto amici e gli volevo bene" - ha detto la co-star de Gli Uccelli, Tippi Hedren, nel ricordarlo - "Era una delle persone più divertenti che abbia mai conosciuto, ma anche un gentiluomo."

Rod Taylor in una scena del film Gli uccelli ( 1963 )

Nel corso della sua carriera l'attore australiano è apparso in più di cinquanta pellicole, ma anche in tante serie televisive. Un attore dal fisico prestante, che lavorò anche in radio, e che ricordiamo in L'uomo che visse nel futuro e La mia spia di mezzanotte, tra gli altri. Sei anni fa Quentin Tarantino lo aveva voluto per il suo ultimo ruolo, quello di Churchill in Bastardi senza gloria.

Addio a Rod Taylor, star di Hitchcock
Privacy Policy