Addio a Robin Sachs

A 61 anni si è spento il veterano attore inglese, celebre per le sue interpretazioni in serie televisive come Buffy.

Il teatro e il piccolo schermo piangono la scomparsa di Robin Sachs, attore londinese comparso in ben 68 produzioni televisive e in importanti rappresentazioni teatrali. Sachs ha esordito con il film Vampire Circus della Hammer, ha poi proseguito la sua carriera con la soap Dynasty ed è comparso in cult series come Babylon 5, Star Trek Voyager e Torchwood. Tuttavia in Italia lo conosciamo grazie a Buffy - L'ammazzavampiri, serial dove interpreta il villain Ethan Rayne, un personaggio oscuro appartenente al passato di Giles con il quale la gang si scontra in più di un occasione.

Sul sito ufficiale dell'attore - che tra l'altro si è spento ieri, proprio nel giorno del suo compleanno - è stato pubblicato un messaggio dello staff che dice "Unitevi a noi e levate il calice per salutare Robin, il nostro caro amico. Grazie per tutte le risate che ci hai dato, ci mancherai moltissimo". La sua ex-moglie, Casey Defranco, ha commentato la notizia dicendo "una persona meravigliosa, un attore ricco di talento", mentre Armin Shimerman, suo collega in Star Trek e Buffy, ha detto "E' una notizia che mi ha profondamente scioccato, Kitty (sua moglie) ed io siamo molto affranti. Tutti quelli che lo conoscevano sapevano quanto Robin fosse speciale". Al momento non sono ancora note le cause del decesso.

Addio a Robin Sachs
Privacy Policy