Addio a Prince, l'artista è morto all'età di 57 anni

Il corpo senza vita dell'artista è stato ritrovato nel suo studio di registrazione, per ora non è stata rivelata la causa del decesso.

Prince, uno degli artisti più poliedrici degli ultimi anni, è morto oggi all'età di 57 anni. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato nel suo studio di registrazione che si trova a Paisley Park, nel Minnesota.
Per ora non sono state rivelate ulteriori informazioni sulla causa della morte, come riporta The Hollywood Reporter, e la polizia sta investigando su quanto accaduto.
Una settimana fa l'aereo privato della star aveva effettuato un atterraggio di emergenza a Moline, in Illinois, e Prince era stato ricoverato in ospedale a causa di alcuni sintomi che sembravano influenzali.

Leggi anche: Prince: le star salutano su Twitter il folletto di Minneapolis

Prince era nato il 7 giugno 1958 a Minneapolis e aveva ottenuto il grande successo nel panorama musicale fin dall'inizio degli anni Ottanta.
Il suo album di debutto, intitolato For You, nel 1978 aveva infatti subito conquistato l'attenzione del mondo della musica, confermando un sound originale e unico poi evolutosi nel corso della carriera.

Tra i suoi capolavori Purple Rain, un progetto semi-autobiografico realizzato nel 1984 dedicato alla storia di un rocker di Minneapolis cresciuto in una famiglia complicata.

La portavoce dell'artista, Yvette Noel-Schure, ha confermato la morte di Prince in un comunicato ufficiale e i fan stanno già andando a rendere omaggio alla star:

Addio a Prince, l'artista è morto all'età di 57...
Rockstar e icone del soul: quando il cinema vive di musica
Scene da musical: 30 film e momenti indimenticabili - parte 1
Privacy Policy