Addio a Patrice Chéreau

Dopo una lunga malattia, si è spento il regista di La Regina Margot e Intimacy. Nell'intimità.

Si è spento ieri all'età di 68 anni Patrice Cheréau, autore francese celebre per le sue pellicole eleganti e raffinate. Cheréau, in cura da tempo per un tumore al polmone, ha lavorato fino all'ultimo preparando Come vi piace di Shakespeare in vista del debutto in primavera all'Odeon di Parigi. Attore, sceneggiatore, produttore, regista teatrale e cinematografico, il cineasta francese si ricorda per pellicole come il celebre period movie La Regina Margot, del 1994, premiato a Cannes con il Premio della Giuria e con quello alla miglior attrice, andato a Virna Lisi. Con Intimacy. Nell'intimità, del 2001, il regista ha conquistato l'Orso d'oro a Berlino.

La sua ultima fatica è il dramma sentimentale Persécution, interpretato da Romain Duris, Charlotte Gainsbourg e Jean-Hugues Anglade, presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia. In teatro Patrice Cheréau collaborò a lungo con Giorgio Strehler al Piccolo di Milano in veste di suo assistente.

Addio a Patrice Chéreau
Privacy Policy