Addio a Mike Nichols, regista de 'Il Laureato'

Autore di film come 'Chi ha paura di Virginia Woolf?', 'Closer' e 'Conoscenza carnale', Nichols aveva 83 anni. Nel '67 fu premiato con l'Oscar per 'Il laureato'.

Ci lascia il regista Mike Nichols, regista e sceneggiatore di origine tedesca che ha contribuito con alcuni importanti tasselli alla storia del cinema. Nichols aveva 83 anni sarà ricordato per Il laureato, Conoscenza carnale, Silkwood, Una donna in carriera, Angels in America, ma anche per film come Closer, Wolf - la belva è fuori e la commedia Piume di struzzo.

Nato a Berlino nel '31, sette anni dopo - quando i nazisti iniziarono a rastrellare la città in cerca di ebrei - Nichols fu mandato negli Stati Uniti insieme a suo fratello, dove suo padre si era trasferito da qualche mese. Sua madre riuscì a raggiungerli due anni dopo, trovando una via di fuga in Italia. Nel '44 divenne cittadino americano e qualche anno dopo iniziò ad interessarsi alla recitazione e al teatro, e negli anni Cinquanta - insieme alla sua compagna, Elaine May - fondò un duo comico di successo, Nichols and May. Nei primi anni Sessanta però, scoprì che la sua vocazione era quella di diventare regista: dopo il successo Barefoot in the Park a Broadway (da lui diretto) firmò altri successi teatrali e nel '66 era già considerato una star.

Il suo esordio alla regia cinematografica - a 35 anni - con Chi ha paura di Virginia Woolf?, si rivelò un successo di critica e pubblico, e vinse ben cinque Oscar (su tredici candidature) e altri prestigiosi riconoscimenti. All'apice del successo, Nichols continuò a dedicarsi al cinema e al teatro: dopo Il Laureato - che gli valse un Oscar per la miglior regia - firmò Comma 22 e Conoscenza carnale, mentre negli anni '80 diresse Meryl Streep in alcune delle sue interpretazioni più riuscite: Silkwood, Affari di cuore e Cartoline dall'inferno. Il regista e l'attrice si ritroveranno diversi anni dopo sul set del bellissimo Angels in America. Nel corso della sua carriera, pur dedicandosi prevalentemente al dramedy e alla commedia, Nichols ha fatto anche piccole incursioni nel genere fantastico. Il suo ultimo lavoro è La guerra di Charlie Wilson, nel quale ha diretto Julia Roberts, Philip Seymour Hoffman e Tom Hanks.

Dustin Hoffman ed Anne Bancroft in una scena del film Il laureato
Addio a Mike Nichols, regista de 'Il Laureato'
Privacy Policy