Addio a Michael Winner

Si è spento a Londra il regista de Il giustiziere della notte e Professione assassino.

Il regista inglese Michael Winner, autore della popolare saga Il giustiziere della notte, interpretata da Charles Bronson, è scomparso all'età di 77 anni. Il cineasta, che da tempo soffriva di problemi di cuore, si è spento nella sua abitazione londinese. Forte di una longeva carriera, che lo ha visto dirigere più di 40 pellicole, Winner si è specializzato nel genere action thriller e ha lavorato costantemente negli anni '60, '70 e '80 dividendosi tra l'Inghilterra e gli Stati Uniti. Il suo primo film americano, Io sono la legge del 1971, vedeva protagonisti Burt Lancaster e un giovane Robert Duvall. L'attore feticcio del regista inglese fu però Charles Bronson, diretto in tre episodi de Il giustiziere della notte e in Professione assassino, di cui Jason Statham ha interpretato un recente remake.

L'ultima pellicola diretta e prodotta da Michael Winner è Parting Shots del 1998. Negli ultimi anni il regista aveva lavorato come critico gastronomico per il Sunday Times.

Addio a Michael Winner
Privacy Policy