Addio a Maurice Jarre

E' scomparso a 84 anni il compositore dell'indimenticabile 'Tema di Lara' Maurice Jarre. L'anziano musicista francese era da tempo malato di cancro.

Si è spento all'età di 84 anni il compositore francese Maurice Jarre. Il musicista, malato da tempo di cancro, si è spento nella notte tra sabato e domenica a Los Angeles. A dare l'annuncio della scomparsa è stato il figlio e manager Jean-Michel Jarre, uno dei pionieri della musica elettronica da film. Nella sua lunga carriera Maurice Jarre ha conquistato nove nomination agli Oscar, portandosi a casa ben tre statuette per le suggestive colonne sonore di Lawrence d'Arabia (1963), Il Dottor Zivago (1966) e Passaggio in India (1985). L'ultima apparizione pubblica del compositore è stata a febbraio, quando Jarre si è recato al Festival di Berlino per ritirare l'Orso d'oro alla carriera. Tra i vari riconoscimenti ricevuti nel corso della sua produzione figurano anche il British Academy Award per la miglior colonna sonora di L'attimo fuggente (1989) e il Golden Globe per la miglior colonna sonora di Il profumo del mosto selvatico (1995).

Nato a Lione nel 1924, dopo l'esordio in terra francese negli anni '50, Maurice Jarre si trasferì a Hollywood nel 1960 e da allora iniziò una proficua collaborazione con alcuni dei più importanti registi della settima arte. Autore di oltre duecento colonne sonore, collaborò con David Lean, Luchino Visconti, per il quale compose le musiche del capolavoro La caduta degli dei, con Alfred Hitchcock, Elia Kazan, Renè Clèment, Fred Zinnemann e Peter Weir. Per la televisione Jarre scrisse le musiche del Gesù di Nazareth di Franco Zeffirelli trasmesso nel 1977.

Addio a Maurice Jarre
Privacy Policy