Addio a Magali Noël, la 'Gradisca' di Fellini

L'attrice e cantante francese avrebbe compiuto 83 anni tra pochi giorni. Con Fellini girò anche "La dolce vita"

Magali Noël

Dopo Anita Ekberg ci lascia un'altra delle attrici-simbolo del cinema di Federico Fellini e di un'epoca ormai perduta, come la Dolce Vita. Magali Noël avrebbe compiuto 83 anni tra qualche giorno e resterà celebre soprattutto per il ruolo della procace Ninola, la Gradisca di Amarcord (ruolo per il quale era stata considerata l'altrettanto procace Edwige Fenech) La Noël aveva iniziato la sua carriera nei primi anni Cinquanta, come cantante nei cafè francesi e successivamente come attrice nei polizieschi d'oltralpe, tra cui Rififi. Dieci anni dopo approda in Italia e inizia il suo sodalizio artistico con Fellini, che la volle anche in Fellini - Satyricon, ma si ritrova a girare altri film italiani, spesso in ruoli di femme fatale.

A partire dalla seconda metà degli anni Settanta aveva continuato a lavorare soprattutto in Francia, dividendosi tra televisione e teatro, fino al 2002, anno in cui Jonathan Demme l'aveva voluta per un piccolo ruolo in The Truth About Charlie.

Addio a Magali Noël, la 'Gradisca' di Fellini
Addio Anita Ekberg, simbolo della Dolce Vita
Recensione Amarcord (1973)
Privacy Policy