Addio a Luca De Filippo

Figlio di Eduardo, De Filippo è stato attore teatrale e regista. Ha partecipato a numerose commedie dirette da suo padre, tra cui Natale in casa Cupiello, in cui interpretava il ruolo di Nennillo.

Nonostante abbia avuto una lunga e luminosa carriera teatrale - sia come attore, che come regista - Luca De Filippo sarà ricordato sempre come il capriccioso Nennillo, il ragazzone troppo cresciuto che detesta il presepe e fa disperare suo padre Luca in Natale in casa Cupiello, nella versione televisiva diretta da Eduardo De Filippo. Un ragazzone indisponente - e con il vizio di rubacchiare un po' di tutto, dal cappotto dello zio, "quello con la mantella scozzese!", a piccole somme di denaro - che conquistò gli spettatori e gli amanti del teatro di Eduardo.

Luca De Filippo ci ha lasciati oggi, all'età di 66 anni, dopo una lunga carriera cinematografica e teatrale. Tra le altre cose ha recitato in Venuto al mondo di Castellitto, e in Mannaggia alla miseria e Sabato, domenica e lunedì di Lina Wertmüller, ma anche nelle commedie dirette da suo padre Eduardo, tra cui Filumena Marturano, Napoli Milionaria! e tantissime altre, ma a sua volta ha diretto diverse piece teatrali.

Addio a Luca De Filippo
I grandi della commedia italiana: 15 attori, 15 film e 15 scene cult
Privacy Policy