Addio a Lisa Blount

L'attrice di Ufficiale e gentiluomo è stata trovata priva di vita nella sua casa. Aveva 53 anni e aveva vinto anche un Oscar come produttrice del cortometraggio The Accountant, diretto da suo marito Ray MCKinnon.

L'attrice e produttrice Lisa Blount, celebre per aver interpretato il ruolo di Lynette, la migliore amica di Debra Winger in Ufficiale e gentiluomo, è stata trovata morta nella giornata di ieri, da sua madre. Secondo alcuni dettagli rilasciati dal coroner, la morte della Blount - che si trovava nella sua casa di Little Rock, in Arkansas - potrebbe risalire alla giornata di martedì, e anche se le cause del decesso non sono state rese note, si esclude che possa essersi trattato di morte violenta.

La Blount aveva 53 anni, e aveva esordito nel cinema nel 1977 con September 30, 1955, nel ruolo di una fan ossessionata da James Dean. In seguito era arrivato il ruolo in Ufficiale e gentiluomo, e poi diverse partecipazioni televisive e cinematografiche, tra le quali ricordiamo il serial tv Profit e l'horror Il signore del male di John Carpenter. All'inizio degli anni Zero la Blunt aveva prodotto il cortometraggio The Accountant, diretto da suo marito Ray McKinnon, che aveva sposato nel 1998. Il corto in questione era stato anche premiato con l'Oscar nel 2001.

Addio a Lisa Blount
Privacy Policy