Addio a Jesus Franco

Il regista a cui si deve l'exploitation spagnola si è spento a Malaga per le conseguenze di un ictus.

Il re dell'exploitation Jesus Franco si è spento a Malaga, in Spagna, all'età di 83 anni. Il cineasta era ricoverato in una clinica in seguito a un ictus. Franco, regista, sceneggiatore, attore e musicista jazz, ha realizzato più di 200 pellicole, quasi tutte sotto pseudonimo. Il regista spagnolo era considerato uno dei pionieri dell'horror erotico per aver firmato opere visionarie come Vampyros Lesbos e Mondo Cannibale, ma ricordiamo anche anche The Awful Dr. Orloff, Kiss and Kill, Profonde tenebre e Faceless.

Il cinema di Franco, low budget e spesso casalingo, è stato spesso oggetto di derisione, ma negli anni tra gli appassionati di B movies si è sviluppato un vero e proprio culto nei confronti dell'autore, considerato un pilastro dell'horror exploitation. La sua opera è stata spesso illuminata dalla presenza della sua musa e compagna di vita Lina Romay, scomparsa pochi mesi fa, ma il suo tocco personale lo ha portato a collaborare anche con miti come Christopher Lee e Klaus Kinski.

Addio a Jesus Franco
Privacy Policy